Kiwi: facciamo il pieno di vitamina C

Kiwi: facciamo il pieno di vitamina C
Originario della Cina, il Kiwi è appartenente alla Famiglia delle Actinidiacee e i suoi frutti, chiamati anch’essi kiwi, hanno forma e dimensioni di lunghe bacche ovoidali la cui polpa soda, di colore verde o gialla, è apprezzata per il contrasto fra il sapore dolciastro a quello acidulo. In Italia, la coltivazione di questo frutto ebbe un grande successo sin dall’origine della sua importazione e...
Di più

Cavolfiore: i molteplici benefici per il nostro organismo

Cavolfiore: i molteplici benefici per il nostro organismo
Il Cavolfiore, caratterizzato da un’infiorescenza, detta testa, formata da numerosi peduncoli floreali, è una pianta appartenente alla famiglia delle Crucifere. L’infiorescenza, che può assumere una diversa colorazione (bianca, paglierina, verde, violetta e gialla) costituisce la parte commestibile dell’ortaggio. Nella penisola italiana vengono coltivate diverse varietà di cavolfiore (precoci e t...
Di più

I carciofi e le loro proprietà benefiche

I carciofi e le loro proprietà benefiche
I carciofi appartengono alla famiglia delle Asteracee e, come queste, la loro infiorescenza è un capolino (come una margherita) che possiede una base carnosa su cui sono presenti i piccoli fiori tubolari che, quando sbocciano, sono di colore rosato o violaceo. I fiori veri e propri, che si trovano al centro dell’infiorescenza, costituiscono quella che viene detta barba del carciofo, e che viene to...
Di più

Non esistono più le mezze misure: la storia della Paziente X

Non esistono più le mezze misure: la storia della Paziente X
Questo articolo, questo stralcio di blog, è scritto cosi, di  getto, come viene viene insomma. “Non esistono più le mezze misure”. Si non esistono, o tutto o nulla, o perfetto o un danno. Mi è sempre più indispensabile spiegare quotidianamente ai pazienti in studio, ai pazienti a casa durante le nostre chiacchierate telefoniche e al pubblico in ogni evento a cui prendo parte che CAMBIARE è uno st...
Di più

Frutta e verdura per migliori performance cognitive

Frutta e verdura per migliori performance cognitive
Sulla rivista “Nutrition Review” del dicembre 2014 è stato pubblicato un articolo nel quale si esponeva la teoria che il consumo di frutta, verdura o di succhi di frutta 100% può essere collegato all’aumento delle capacità cognitive. Questa review ha evidenziato che il consumo frequente di frutta, verdura e succhi di frutta al 100% offre maggiore protezione contro le malattie neurodegenerative e ...
Di più

Le proprietà della zucca

Le proprietà della zucca
La zucca appartiene alla grande famiglia delle Cucurbitacee, molto ricca di varietà, sia per forma che per colore. Le specie più note sono la Cucurbita maxima (zucca dolce) e la Cucurbita moschata (zucca torta o zucca pepona). È un ortaggio dal gusto dolce che si presta ad una moltitudine di ricette in grado di “riempire” un intero menù dall’antipasto al dolce. Presente sulle nostre tavole per tu...
Di più

Le proprietà della pera

Le proprietà della pera
Dal punto di vista botanico, la pera è un pomo cioè un falso frutto. Il vero frutto è costituito dal torsolo, mentre la porzione che noi mangiamo è il ricettacolo carnoso rivestito dalla buccia fibrosa. Il frutto è caratterizzato da una forma allungata, che può assumere diverse tonalità a seconda della varietà (gialla, verde, marrone, rossa) ed una polpa biancastra di sapore dolciastro e a volt...
Di più

Le Denominazioni di Qualità

Le Denominazioni di Qualità
L’Unione europea ha realizzato un sistema di marchi per promuovere e proteggere la denominazione dei prodotti agricoli e alimentari di qualità. Si tratta di tre marchi: Denominazione di Origine Protetta (DOP) Indicazione Geografica Protetta (IGP) Specialità Tradizionale Garantita (STG) Questo sistema permette, in tutti gli stati membri dell’Unione europea, di tutelare la diversifi...
Di più

La fibra alimentare

La fibra alimentare
La fibra alimentare rappresenta un insieme di composti di origine vegetale, principalmente polisaccaridi non amidacei, resistente all’idrolisi degli enzimi digestivi dell’uomo. Non essendo digeribile, non ha alcun valore nutritivo ma risulta ugualmente molto importante per la regolazione di diverse funzioni fisiologiche nell’organismo. A seconda, della sua solubilità in acqua, si suddivide in: ...
Di più

Il finocchio: ortaggio invernale dalle numerose prioprietà

Il finocchio: ortaggio invernale dalle numerose prioprietà
Croccante e dal sapore dolciastro,  il finocchio è l’ortaggio tipico della stagione invernale nel periodo che va da novembre sino a marzo. In Italia si coltiva più o meno ovunque, soprattutto al Centro e al Sud. È necessario, a questo riguardo, fare una distinzione fra l’ortaggio classico e il finocchietto selvatico, che si differenziano non solo per la morfologia ma anche dal punto di vista nutri...
Di più